.

.

Gazpacho



Piatto estivo per eccellenza, ricco di vitamine e di sapore, il gazpacho è tipico della cucina spagnola e viene presentato in diverse varianti. La ricetta che vi propongo mi è stata data da un’amica andalusa e spero incontri il vostro favore.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 4 persone):

1 kg di pomodori
1 cetriolo piccolo
1 cipolla media
1 peperone
1 spicchio di aglio
4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
100 g di mollica di pane
70 ml di aceto
sale e pepe q.b.

Come procedere:

lavate e sbucciate le verdure (non private i pomodori della pelle), tagliatele a pezzi e frullatele tutte insieme in un frullatore/robot da cucina. Servendovi di una ciotola grande passate il tutto, con un passa salsa.
A parte,in una ciotola capiente fate ammollare la mollica di pane con l'aceto, quindi strizzatela e aggiungetevi qualche mestolo del passato ottenuto prima; aggiungete sale e pepe q.b e frullate con il minipimer.
Versate il mix nella ciotola grande, aggiungete i 4 cucchiai di olio e mescolate bene tutto.
Regolate di sale e di pepe, e se i pomodori risultassero toppo acidi aggiungete un cucchiaino di zucchero.
Mettete il gazpacho nel freezer un'ora prima in modo che sia ben ghiacciato. Servitelo con crostini di pane e verdure tagliate, e se necessario aggiungete alcuni cubetti di ghiaccio.

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento