.

.

Torta rustica con broccoli



Ecco un modo per cucinare i broccoli, verdura non sempre da tutti gradita, che consente di ottenere un piatto delicato, ma gustoso e invitante, ottimo come secondo o da aggiungere ad altri "stuzzichini" quando si vuole preparare una ricca "apericena".

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 6 persone):
  • 400 g di pasta lievitata o un rotolo di pasta sfoglia già pronta
  • 500 g di broccoli
  • 40  g di burro
  • 2   cucchiai di farina
  • 250 ml di latte, più 2 cucchiai
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • 1  uovo
  • 3  cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva per ungere la teglia
Come procedere:

pulite i broccoli eliminando le foglie esterne e separando le cimette (se i gambi non sono teneri spellateli un po'), lavateli in acqua fredda e lessateli in acqua bollente salata per un paio di minuti lasciandoli al dente (naturalmente il tempo di cottura dipende da quanto i broccoli sono freschi e teneri); scolateli e metteteli in una padella antiaderente dove avrete fatto sciogliere il burro; cospargete i broccoli con i due cucchiai di farina e gradatamente aggiungete i 250 ml di latte, mescolando continuamente fino a che si sarà formata una sorta di besciamella e stando attenti a non spappolare le cimette. A fuoco spento, insaporite con la noce moscata e regolate di sale e di pepe.
Ungete con poco olio una teglia, stendete con il mattarello la pasta lievitata ed adagiatela sulla teglia facendola debordare tutto attorno.
Mettete sulla pasta il composto preparato; in una ciotola sbattete l'uovo con i due cucchiai di latte e il parmigiano grattugiato, e distribuitelo sul ripieno, lasciandone da parte un cucchiaio.
Rigirate verso l’interno i lembi della pasta che avete fatto debordare tutto attorno alla teglia e spennellate con l'uovo sbattuto avanzato tutta la superficie della torta, così che con la cottura assuma un bel colore dorato.
Cuocete la torta rustica in forno preriscaldato a 220 gradi per 30 minuti circa.

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento