.

.

Torta farcita con crema light all'arancia



La caratteristica peculiare di questa torta è nella crema, veloce e semplicissima da preparare, senza uova, ne latte, ma gustosa, fresca e leggera. Per la pasta base io ho usato una semplice pasta al cucchiaio, ma se avete fretta potete servirvi anche di normali savoiardi. È una ricetta che va bene sia in inverno che in estate, nel qual caso è consigliabile servirla fredda. La torta nella foto va bene per 8-10 persone.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti per la pasta base:
  • 80   g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2     uova
  • 250 g di farina "OO"
  • 1/2  pacchetto di lievito per dolci
  • 125 ml di latte
Ingredienti per la crema light:
  • 400 ml di spremuta di arance
  • 130 g di zucchero
  • 50   g di maizena
  • 50   g di burro
  • 1     bicchierino di Cointreau
Ingredienti per la bagna:
  • 150 ml di acqua
  • 50   ml di Cointreau
  • 1     cucchiaio di zucchero
Ingredienti per la glassa:
  • 250 g di zucchero
  • 125 ml di acqua
  • 1     uovo ( solo l'albume)
  • 3-4  gocce di essenza di arancia
Come procedere:

Per la pasta base:

montate a neve le chiare d’uovo con la frusta elettrica, prima di sporcare le fruste con gli altri ingredienti. Poi, in una ciotola a parte, sbattete il burro, lo zucchero e i tuorli d'uovo fino a farli diventare una massa cremosa. Setacciate la farina e il lievito, e uniteli gradatamente al composto, aggiungendo anche il latte a piccole dosi.
Per ultimo, unite le chiare d’uovo montate a neve e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno o un leccapentole, avendo cura di procedere delicatamente con un movimento dal basso verso l'alto, in modo da incorporare aria nell'impasto.
Versate il composto in una teglia rotonda per torte (diametro cm 24), imburrata e infarinata, e infornate a forno preriscaldato a 180°, per circa 45 minuti.
Sfornate e mettete a raffreddare sull'apposita griglia per dolci.

Per la crema all’arancia: 

mettete la maizena in un pentolino antiaderente, versatevi a filo la spremuta di arance, che avrete preparato prima, e con una frusta a mano mescolate bene in modo che non si formino grumi. Mettete il pentolino sul fuoco, aggiungete lo zucchero e poi il burro. Mescolate tutti gli ingredienti continuamente, finché la crema non avrà raggiunto  la giusta consistenza.
Fate intiepidire prima di farcire la torta.

Tagliate la torta per ottenere 3 dischi;  mettete il primo disco su un piatto per dolci e inzuppatelo con la bagna, ottenuta mescolando l'acqua, lo zucchero e il Cointreau, spalmatevi sopra una parte della crema; ricoprite con il secondo disco della torta, e procedete come prima; mettete l'ultimo disco, inzuppandolo con la bagna rimasta, e ricoprite infine la torta con la glassa preparata così: mettete in un pentolino l'acqua e lo zucchero e facendolo sciogliere a freddo, mescolando con un cucchiaio; ponete sul fuoco e fate bollire, senza mescolare, finché non diventa sciropposo (ci vorranno circa 10/15 minuti). Lasciate raffreddare, quindi, con la frusta elettrica montate a neve l'albume, aggiungendo un pizzico di sale; versatevi a filo lo sciroppo e mescolate continuamente, finché non avrà raggiunto la giusta consistenza; aromatizzate la glassa con alcune gocce di essenza di arancia e, infine, spalmatela sulla torta. Decorate a piacere.

Buon dolce

 
Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento