.

.

Polenta con fonduta al parmigiano



E’ un piatto decisamente invernale, molto saporito e sostanzioso grazie al suo condimento fatto di fonduta al parmigiano. La ricetta che ho seguito mi è stata suggerita da una anziana signora della Valle Varaita, splendida vallata del gruppo montuoso del Monviso, dove ho comprato la farina di un particolare mais chiamato “Pignulet”, che significa piccolo pugno ed è una varietà di mais storico delle valli cuneesi. Per un piatto del genere, se non avete la fortuna d’andare a Cuneo e di comprare la farina di “Pignulet”, è comunque consigliabile fornirsi di una farina di mais macinata a pietra
("bramata").

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti per la polenta (per 4 persone):
  • 400  g di farina di mais
  • 1.500 ml di acqua
  • 1   cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.
Come procedere:

in una pentola a bordo alto, preferibilmente antiaderente, in mancanza del classico paiolo in rame stagnato, mettete l'acqua, l'olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale grosso. Ponete la pentola sul fuoco a fiamma sostenuta e poco prima che l'acqua bolla abbassate la fiamma al minimo e versate a pioggia la farina di mais, una manciata per volta, mescolando bene con un cucchiaio di legno, robusto e di misura adeguata alla pentola. Attenzione: durante la cottura controllate la fiamma, perché la polenta deve sobbollire e non bollire vivacemente, in tal modo la cottura sarà più omogenea e non si formeranno grumi; ogni 5-6 minuti, in modo particolare all’inizio, mescolate bene per evitare che la polenta si attacchi e si formi un crostone sul fondo della pentola. Continuate così sino a quando non avrà raggiunto la giusta consistenza (se risultasse troppo densa potrete aggiungere un po' di acqua calda). Il tempo di cottura dipende dal tipo di farina usata: con farine da polenta macinate a pietra o integrali, che sono di grana grossa, per una corretta cottura occorreranno circa 45-50 minuti, e comunque la prova si ha quando la polenta inizia a staccarsi dalle pareti della pentola.
Servite la polenta ben calda colandovi sopra la fonduta al parmigiano o mettendola a parte, in una salsiera.

Ingredienti per la fonduta (per 4 persone):
  • 500 ml di latte
  • 30 g di farina
  • 50 g di burro
  • 250 g di parmigiano grattugiato
  • sale, se necessario
Come procedere:

versate il latte a temperatura ambiente (non deve essere caldo) in un pentolino possibilmente antiaderente, aggiungetevi gradatamente la farina, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno e facendo attenzione che non si formino grumi.
Trasferite il pentolino sul fuoco, aggiungete il burro e il parmigiano grattugiato, anche questo gradatamente, mescolando di continuo in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino bene. Prima che la fonduta inizi a bollire ritirate il pentolino dal fuoco: a questo punto la fonduta è pronta, infatti non deve bollire, per evitare che "impazzisca".

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento