.

.

Peperoni in agrodolce sottovetro



Sono ottimi come antipasto, per accompagnare un bollito di carne, o per guarnire insalate russe e pesce finto.

 Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (dosi per due vasi da 500 cc):
  • 1 Kg di peperoni
  • 1 l di aceto bianco
  • 100 ml di olio
  • 100 g di zucchero
  • sale q.b.
  • pepe in grani  q.b.
  • chiodi di garofano q.b.
  • foglie di alloro q.b.
  • 2 vasi in vetro per la conservazione di alimenti, da 500cc.
Come procedere:

lavate sotto l'acqua corrente fredda i peperoni, tagliateli in quattro spicchi, privateli dei semi e dei filamenti bianchi interni e lasciateli sgocciolare bene nel colapasta.
In una pentola di misura adeguata mettete l'aceto, l'olio, lo zucchero, il sale, 2-3 chiodi di garofano, qualche granello di pepe e 1 foglia di alloro; portate ad ebollizione ed aggiungete i peperoni. Fate bollire per 3-5 minuti, a seconda se i peperoni sono più o meno spessi.
Togliete i peperoni con una schiumarola e fateli raffreddare su un piatto. Disponete ora i peperoni nei barattoli di vetro preventivamente sterilizzati (vedi foto), mettendo alcuni granelli di pepe, qualche chiodo di garofano e alcune foglie di alloro.
Quando il liquido di cottura si sarà raffreddato, versatelo sui peperoni, chiudete bene con il tappo e conservate in luogo fresco.

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento