.

.

Flan di carciofi



Ecco uno dei tanti modi in cui è possibile utilizzare i carciofi; in questa versione poi, formato mini, il flan si presenta molto bene e può essere servito anche quando si prepara uno stuzzichino. 

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 6 persone):
  • 12 carciofi
  • 3  uova
  • 3  cucchiai di  "prescinseau" o yogurt greco o ricotta
  • 5  cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2  cucchiai di pangrattato
  • 1  cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • noce moscate e sale q.b.
  • burro e pangrattato per ungere le formine
  • 1 limone
  • 6 pirottini di alluminio o altro materiale da forno
Come procedere:

mondate i carciofi, tagliateli in 4 spicchi, metteteli in abbondante acqua e succo di limone per non farli annerire, sciacquateli e lessateli, in abbondante acqua e poco sale, per 2-3 minuti. Scolateli bene e appena raffreddati sminuzzateli nel robot da cucina, evitando che diventino una poltiglia.
Trasferite i carciofi in una ciotola ed aggiungetevi tutti gli altri ingredienti, mescolate il tutto con una forchetta e regolate di sale e noce moscata. Suddividete l'impasto ottenuto nei pirottini imburrati e cosparsi di pangrattato, cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi, per 30 minuti circa. Sfornate e tirate fuori i mini-flan dai pirottini quando sono ancora caldi.

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento