.

.

Torta gelata con crema di pistacchio



Un'unica raccomandazione nel preparare questa torta: accertatevi che i pistacchi siano freschi e la crema dolce di buona qualità, quelli di Bronte sono sicuramente i migliori, e vedrete la gioia dei vostri commensali salire dalla bocca agli occhi: il successo è garantito.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 8 persone):

per la pasta biscuit:
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di acqua fredda
  • 200 g di zucchero
  • 1 vanillina
  • 80 g di farina
  • 80 g di maizena o fecola
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
per la farcitura:
  • 2 vasetti di crema dolce di pistacchio da g 200
  • 200 ml di panna da montare
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 300 g circa di gelato alla crema
  • 50 g di pistacchi per il decoro
Come procedere:

per la pasta biscuit:

in una ciotola montate a neve con la frusta elettrica gli albumi, insieme ai 4 cucchiai d'acqua, sino a farli diventare una massa spumosa e molto soda.
Abbassate la velocità della frusta elettrica e incorporate gradatamente, e molto lentamente, lo zucchero e, uno alla volta, i tuorli d'uovo.
Aggiungete ora la farina, la fecola e il lievito setacciati, sempre gradatamente e sempre servendovi del frullatore a bassa velocità, facendo molta attenzione a non smontare l'impasto.
Imburrate una teglia a cerniera del diametro di 26 cm. (senza spolverarla di farina), versatevi l'impasto e cuocete, in forno preriscaldato a 180 gradi, per
45 minuti. Sfornate, togliete dalla forma e mettete a raffreddare sulla griglia.

per la farcitura:

montate la panna con 1 cucchiaino di zucchero lasciandola piuttosto morbida, tendente al cremoso, e mescolatela con la crema al pistacchio che di solito è piuttosto consistente e difficile da spalmare così com'è.
Tagliate la torta orizzontalmente in tre parti, ponete il primo disco di pasta sul piatto da portata e spalmatevi metà della crema che avete preparato.
Disponetevi sopra il secondo disco e spalmatevi il gelato alla crema. Completate
con l'ultimo disco di pasta biscuit ricoprendolo totalmente (se volte ricoprite anche bordi della torta) con l'altra metà di crema al pistacchio.
Decorate la superficie della torta con pistacchi frantumati grossolanamente nel mixer.
Mettete in freezer per 4-5 ore. Tirate fuori dal freezer prima di servire per dare tempo alla torta di ammorbidirsi al punto giusto.

Buon dolce


Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento