.

.

Polpette di zucchine



E' una ricetta di fine estate, quando si è ormai fatto ricorso a tutti i modi possibili per cucinare le zucchine e si cercano "nuovi orizzonti" per stimolare i palati esigenti dei componenti la famiglia: in questo modo le zucchine riescono gradite anche a coloro che non ne sono grandi estimatori.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 25/30 polpette):
  • 800 g di zucchine
  • 100 g di ricotta
  • 1 uovo
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 cucchiaio di foglioline di menta
  • farina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio di oliva
Come procedere:

lavate le zucchine, privatele delle estremità, grattugiatele con un robot da cucina, o con una grattugia a fori medi. Mettete le zucchine grattugiate in uno scolapasta, salatele leggermente, mescolatele con le mani, posatevi sopra un piattino con un peso sopra e lasciatele a scolare per circa 30 min., in modo che le zucchine lascino buona parte dell'acqua che contengono. Dopodiché, strizzatele bene e mettetele in una ciotola; aggiungete la ricotta, l'uovo, il parmigiano grattugiato, il pangrattato e le foglioline di menta tritate; se lo ritenete opportuno, aggiungete un po' di sale e il pepe necessario.
Mescolate il tutto molto bene e con l'impasto ottenuto formate delle piccole polpette; infarinatele, friggetele in olio di semi e mettetele su carta da cucina per fare assorbire l'olio in eccesso. Le polpette dovranno assumere un bel colore dorato.

Buon appetito


Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento