.

.

Crêpes con ripieno di spinaci



Le crêpes, o crespelle, o palatschinken come vengono chiamate in Austria e Germania, sono la base su cui si fonda questa ricetta, il ripieno di spinaci e stracchino è uno degli infiniti modi in cui le crêpes salate vengono farcite. Questo tipo di ripieno rende il piatto particolarmente appetitoso: vi suggerisco di provarlo.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica". 

Ingredienti per le crêpes (per 8 persone):
  • 250 g di farina "00"
  • 250 ml di latte
  • 250 ml di acqua
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • olio di oliva o burro per la padella
Ingredienti per il ripieno:
  • 1 kg di spinaci
  • 500 g di stracchino
  • 60 g di burro
  • 40 g di uvetta
  • 20 g di pinoli
  • sale q.b.
Ingredienti per la besciamella:
  • 40 g di burro
  • 20 g di farina
  • 500 ml di latte
  • sale e noce moscata q.b.
Come procedere:

preparate innanzitutto la pastella per le crêpes: mettete la farina, il sale e le uova in una ciotola a bordi alti, mescolate brevemente con uno sbattitore manuale, quindi iniziate a versare il latte e l'acqua, lentamente e gradatamente, continuando a mescolare per evitare che si formino grumi e sino ad ottenere una pastella piuttosto liquida e liscia. Fate riposare l'impasto per circa 30 min.
Per cuocere le crêpes: versate un mestolino dell'impasto in una padellina antiaderente (circa 18 cm di diametro), unta con pochissimo olio e ben calda; con un leggero movimento rotatorio distribuite l'impasto omogeneamente sul fondo della padella, quindi fate dorare la crêpe da entrambe i lati (Foto 1-2). Continuate così fino ad esaurimento della pastella.
Preparate adesso il ripieno: pulite, lavate e sbollentate in acqua salata gli spinaci per 2 minuti. Scolateli bene e, quando si saranno raffreddati, strizzateli e tritateli con la mezzaluna; passateli in padella con il burro, aggiungendovi i pinoli e l'uvetta, fatta prima rinvenire in acqua tiepida. Lasciate raffreddare.
Nel frattempo, preparate la besciamella: mettete sul fuoco in un tegame il burro e la farina, e, mescolando con un cucchiaio di legno, lasciate che assuma un leggero colore nocciola; ora aggiungete gradatamente il latte e continuate a mescolare per evitare che si formino dei grumi. Finite, regolando di sale e di noce moscata.
Farcite ora le crêpes: suddividete gli spinaci in tanti mucchietti quante sono le crêpes che avete ottenuto e procedete a farcirle con il ripieno di spinaci, aggiungendo qualche pezzetto di stracchino e arrotolandole (Foto 3-4). Disponetele via via in una pirofila imburrata, mettete su ogni crêpes dei fiocchetti di stracchino e per ultimo versate la besciamella su tutta la superficie (Foto 5-6).


Fate cuocere in forno già caldo, a 200 gradi, per 30 minuti circa: il piatto dovrà presentarsi con una bella doratura sulla parte superiore.

Buon appetito


Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento