.

.

Tortini al cioccolato con cuore fondente



Una delizia per gli amanti del cioccolato fondente, ma in genere per tutti coloro che amano il dolce. Non sono difficili da fare: richiedono solo un po' di attenzione specialmente in fase di cottura. Il bello dei "Tortini al cioccolato fondente" è che si possono preparare e conservare in freezer non cotti, in modo che quando se ne ha bisogno basta tirarli fuori, farli scongelare (circa due ore) e metterli in forno per cuocerli.
Sono piuttosto consistenti e quindi non li consiglierei come dolce al termine di un menù impegnativo.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 4 tortini):
  • 80 g di burro
  • 10 g di cacao in polvere + altro cacao per cospargere gli stampini di alluminio
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 20 g di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova più 1 tuorlo
  • 90 g di zucchero a velo
Come procedere:

mettete il cioccolato fondente tagliato a pezzi in un pentolino e fatelo sciogliere a bagnomaria; aggiungete il burro, anch'esso a pezzetti, e mescolate bene il tutto sino ad amalgamare i due ingredienti.
In una ciotola capiente, sbattete con la frusta elettrica uova e zucchero per almeno 10 minuti: il composto dovrà risultare chiaro e spumoso. Incorporate, mescolando continuamente, il cioccolato e il burro fatti sciogliere prima, la farina e il cacao passati al setaccio, ed infine il sale.
Imburrate gli stampini di alluminio, sia sul fondo che sui lati, e cospargeteli con del cacao; versate il composto negli stampini in modo che siano riempiti per 3/4  e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per non più di 15 minuti.
È molto importante però seguire con attenzione la cottura, affinché l'interno del tortino rimanga cremoso così da assicurargli quella che è la sua principale caratteristica.
Tolti dal forno, appena tiepidi, capovolgeteli sul piatto da portata e cospargeteli di zucchero a velo. Serviteli caldi, accompagnati da una pallina di gelato alla crema o al fiordilatte.

Buon dolce

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento