.

.

Crêpes con ripieno di melanzane



Questa ricetta è una combinazione di cucina francese, di cucina mitteleuropea e di sapori del nostro Sud. Le crêpes, o crespelle, o palatschinken come vengono chiamate in Austria e Germania, sono la base su cui si fonda questa ricetta, il ripieno di melanzane è l'elemento che dà sapore e colore mediterraneo al piatto. Vi consiglio di provarle.

Cucina vegetariana: questa ricetta rientra nella dieta latto-ovo-vegetariana universalmente definita "classica".

Ingredienti (per 5-6 persone):

per le crepes:
  • 150 g di farina
  • 250 ml di acqua
  • 1 uovo e 1 tuorlo (se volete seguire la ricetta classica delle crêpes)
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
per il ripieno:
  • 2 melanzane piccole
  • 250 g di stracchino
  • 250 g di passata di pomodoro
  • 60  g di parmigiano grattugiato
  • olio per friggere
  • sale q.b.
Come procedere:

preparate innanzitutto la pastella per le crêpes, che per questo piatto ho preferito fare senza uova: mettete in una ciotola a bordi  alti la farina e il sale, quindi versate gradatamente e lentamente l'acqua, mescolando continuamente con la frusta a mano fino ad ottenere una pastella piuttosto liquida, liscia e senza grumi; infine, aggiungete 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva. Fate riposare l'impasto per circa 30 min.
Per cuocere le crêpes: versate un mestolino dell'impasto in una padellina antiaderente (circa 18 cm di diametro), unta con pochissimo olio e ben calda; con un leggero movimento rotatorio distribuite l'impasto omogeneamente sul fondo della padella, quindi, fate dorare la crêpe da entrambe i lati. Continuate così a cuocere le crêpes fino ad esaurimento della pastella.
Preparate adesso il ripieno: lavate e asciugate le melanzane, tagliatele a cubetti, friggetele in olio ben caldo e mettetele su carta da cucina per togliere l'olio in eccesso. Ora spalmate le crêpes con un leggero strato di passata di pomodoro e distribuitevi sopra le melanzane fritte e dei pezzetti di stracchino. Arrotolate le crêpes e mettetele via via in una pirofila, ricoprendole con passata di pomodoro, con una abbondante spolverata di parmigiano grattugiato e qualche pezzetto di stracchino, e irrorando con un filo di olio extra vergine di oliva.
Fate gratinare in forno già caldo, a 220 gradi, per 20/30 minuti circa.

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento