.

.

Trenette al pesto alla genovese


Il 17 gennaio 2011, in occasione della Giornata Mondiale della Cucina Italiana, il pesto alla genovese sara' il protagonista principe dei menu' di oltre 1200 cuochi disseminati in 70 paesi del mondo. Per quanto piccolo possa essere il mio contributo, desidero partecipare anche io a quella che, dagli addetti ai lavori, e' stata definita una "grande ola" a favore del Pesto alla Genovese e mi auguro con questo di fare cosa gradita a chi lo "ama".

Ingredienti:
  • 350 gr di trenette
  • 150 gr di pesto alla genovese
  • 3 patate piccole (300 gr circa)
  • 160 gr di fagiolini freschi
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
Come procedere:

nella pentola dove bollirete le trenette mettete oltre l'acqua necessaria anche le patate tagliate a fette non troppo sottili.
Quando l'acqua bolle, aggiungete il sale, i fagiolini e lasciate bollire per due minuti, quindi calate le trenette e cuocete per il tempo necessario. Scolate al dente, tenendo da parte l'acqua di cottura, irrorate con un filo d'olio extra vergine e condite con il pesto, aggiungendo, se necessario, un po' dell'acqua tenuta da parte.
Servire su piatti caldi e, per chi vuole, con una spolverata di parmigiano grattugiato.

Buon appetito

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento