.

.

Salsa verde alla genovese


Questa è la tipica salsa verde che si è sempre fatta a casa mia, da almeno tre generazioni, e che Vi propongo nella speranza che la tradizione continui anche attraverso
di Voi.

Ingredienti:
  • 3 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 15 g di pinoli
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 uovo sodo, solo il tuorlo
  • la mollica di una fetta di pane
  • aceto bianco di vino q.b.
  • succo di 1/2 limone
  • 10 olive taggiasche snocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 2 acciughe sotto sale
  • 80 ml di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
Come procedere:

mondate, lavate, asciugate il prezzemolo e privatelo dei gambi.
Sfilettate e dissalate sotto l'acqua corrente le acciughe.
Snocciolate le olive e dissalate i capperi.
Fate rassodare l'uovo (che dovra' essere a temperatura ambiente e non di frigo), mettendolo in acqua fredda e facendolo bollire per 8 minuti,
Fatelo raffreddare sotto l'acqua corrente e sgusciatelo.
Mettete ad ammollare la mollica di pane in una ciotola con alcuni cucchiai di aceto e quando sara' ammorbidita strizzatela.
Versate ora tutti gli ingredienti che avete preparato nel robot da cucina, aggiungendo anche parte dell'olio per facilitarne il funzionamento. Appena avrete ottenuto un'impasto consistente, trasferitelo in una ciotola, diluitelo aggiungendo il succo del 1/2 limone. Regolate di sale ed eventualmente di aceto, e incorporate il resto dell'olio, continuando a mescolare.
La salsa verde alla genovese sara' piu' buona se preparata alcune ore prima.
Ottima per accompagnare bolliti e uova in camicia.

Buon appetito.

Stampa il post

1 commento:

Anonimo ha detto...

mi sembra proprio come quella che faceva mia mamma, grazie

Posta un commento