2014 - 03

2014 - 03

martedì 14 dicembre 2010

Totani ripieni alla ligure


Siamo in Liguria e un secondo di pesce è d'obbligo. I totani si possono cucinare in vari modi, tutti egualmente validi per ottenere piatti saporiti e di sicuro successo.

Ingredienti:
  • 800 g totani
  • 50 g mollica di pane
  • 7 filetti di acciuga
  • 1 cipolla piccola
  • 1 cucchiaio di capperi dissalati
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 60 g olive taggiasche
  • 100 g parmigiano grattugiato
  • 3 uova
  • una decina di pomodorini
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • olio extra vergine di oliva 4-5 cucchiai
  • sale e pepe q.b.
Come procedere:

pulite i totani svuotandone la sacca, privandoli degli occhi, del "dente" centrale, e della pelle, che va incisa con un coltello e tirata via.
Ammollate la mollica di pane in poco latte, strizzatela e mettetela in una ciotola. Unitevi le acciughe, i capperi dissalati, le olive taggiasche snocciolate, il prezzemolo e l'aglio , tutto finemente tritato insieme e, a seguire, la cipolla finemente tritata e fatta rosolare in poco olio. Aggiungete ora il parmigiano grattugiato, le uova e sale q.b.. Amalgamate con cura fino ad ottenere un ripieno omogeneo, e con questo farcite i totani, servendovi se volete di una tasca da pasticciere. Non eccedete nel ripieno per evitare che durante la cottura fuoriesca e servitevi di
uno stuzzicadente per chiudere la sacca del totano.
Mettete in un tegame 4 - 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva, fatevi appassire per qualche minuto i pomodorini e il peperoncino tagliuzzato, quindi adagiatevi i totani ripieni e i tentacoli. Fate rosolare per qualche minuto spegnendo con il vino bianco e aggiungendo qualche cucchiaio di acqua. Regolate di sale e fate cuocere per 10 minuti circa, a fuoco basso e coprendo con un coperchio.

Buon appetito.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento