.

.

Parmigiana di melanzane


Piatto noto a tutti, ma che subisce infinite varianti a seconda di chi lo prepara: mia suocera, ad esempio, ne faceva una farcendo le fette di melanzane con una specie di omelette al prezzemolo, che a mio parere era superiore alla solita Parmigiana. Oggi vi descrivo però la versione più diffusa.

Ingredienti:
  • 5-6 melanzane
  • 3 mozzarelle medie
  • 4-5 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 500 g di passata di pomodoro
  • olio per friggere
  • 1 mazzetto di basilico
  • sale q.b.
Come procedere:

lavate e asciugate le melanzane, tagliatele a fette di circa 1 cm. di spessore, cospargetele di sale e lasciatele per circa mezz'ora sotto un tagliere di legno con un peso sopra così che perdano l'amaro.
Friggete le fette di melanzane in abbondante olio d'oliva, in modo che siano appena dorate. Stendetele su carta da cucina in modo da fare assorbire l'olio in eccesso. Tagliate le mozzarelle a fettine. Quindi, in una pirofila da forno, mettete sul fondo alcuni cucchiai di salsa di pomodoro, disponetevi sopra le fette di melanzane, poi le fettine di mozzarella, cospargete di altra salsa, di parmigiano grattugiato e aggiungete qualche foglia di basilico. Procedete, a strati, sino a che non avrete esaurito tutti gli ingredienti. Terminate con uno strato di salsa e parmigiano irrorando con un filo d'olio di oliva.
Cuocete in forno preriscaldato a 230° per 30-40 minuti circa, sino a quando la parte superiore non sia ben gratinata.

Buon appetito.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento