.

.

Gulasch


Il modo che oggi vi propongo per cucinare il gulasch è quello insegnatomi da mia madre e da mio padre, è la ricetta di quello che solitamente viene definito "gulasch alla viennese". A giudicare dal successo che riscuote in famiglia e fra i frequentatori di casa nostra devo ritenere che la ricetta che vi propongo è sicuramente valida. Per una buona riuscita occorrono della buona carne per stufato e della paprika fresca.

Ingredienti:
  • 1 Kg di carne di manzo adatta per stufato
  • 500 g di cipolle
  • 7 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di paprika dolce
  • 1/2 cucchiaio di paprika piccante
  • 1 cucchiaino di farina
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffetto di maggiorana
  • acqua q.b.
  • sale q. b.
  • 1/2 cartoccio di panna fresca
Come procedere:

Sbucciate e lavate le cipolle, tagliatele finemente e mettetele in una casseruola con l'olio, dove le farete rosolare fino a quando avranno assunto un bel colore dorato.
Aggiungete la carne di manzo, che dovrà essere succosa e tagliata a dadoni piuttosto grandi.
Fate rosolare, insieme alle cipolle, fino a quando la carne non avrà lasciato tutto il suo succo e avrà assunto un bel colore marroncino. Aggiungete la farina, la paprika, il cumino, l'aglio e la maggiorana tritati, regolate di sale e mettete l'acqua necessaria a coprire la carne.
Fate cuocere con coperchio a fuoco lento fino a quando la carne non sarà diventata ben morbida.
Alla fine aggiungete la panna fresca liquida che servirà a rendere il sugo del Gulasch veramente amabile e delizioso.

Buon appetito.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento