.

.

Pollo con verdure


In estate, quando l'orto di casa comincia a produrre e tutte le mattine mio marito arriva con cesti carichi di verdure, devo cercare di cucinarle in tutti i modi possibili e immaginabili.
Questa volta avevo deciso di fare un piatto unico, che facesse da primo e da secondo insieme.
Mi ricordavo d'aver mangiato una volta, non so dove, dei pezzetti di petto di pollo con le verdure e cosi ho provato ad interpretare il piatto a mio modo accompagnandolo con del riso bollito in bianco. Ai miei uomini è piaciuto, ma loro forse non sono sempre imparziali!

Ingredienti:
  • 700 g di petto di pollo
  • 1 kg. di zucchini
  • 3 peperoni
  • 7 carote
  • peperoncino (a piacere)
  • aromi: rosmarino, salvia, maggiorana, timo, alloro, basilico
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
Come procedere:

Lavate, asciugate e tagliate a tocchetti, della lunghezza di un fiammifero, zucchine e carote e fatele soffriggere in una padella antiaderente con olio extra vergine di oliva.
Tagliate a quadrettoni i peperoni che friggerete a parte in abbondante olio extra vergine facendo poi però scolare bene l'olio in eccesso.
Tagliate a pezzetti il petto di pollo e rosolatelo, con un trito di tutti gli aromi, in una grande padella atiaderente con olio extra vergine di oliva sino a che non assuma un bel colore dorato.
Mettete tutte le verdure e il pollo in una wok, o in una grande padella, aggiungetevi il peperoncino, il sale e il pepe, e fate insaporire il tutto a fiamma bassa avendo cura di mescolare spesso. Servite il pollo con le verdure, tiepido, accompagnandolo con del riso da risotti bollito.
Buon appetito.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento