.

.

Tortino di acciughe


E' un gustosissimo secondo a base di pesce che in Liguria si trova spesso nelle cosidette "Torte e farinate", negozi di gastronomia a cavallo fra la friggitoria e la rosticceria, dove si ha la possibilità di degustare buona parte dei piatti tipici di questa regione: la farinata, la focaccia al formaggio, la baciocca, la torta pasqualina, una varietà incredibile di polpettoni di verdure, i famosi "frisceu" di baccalà e, non ultimo, il castagnaccio.

Ingredienti (per 7-8 persone):
  • 25 acciughe
  • 200 g. di ricotta
  • 50 g. di parmigiano grattugiato
  • 50 g. di mollica di pane
  • 100 ml, di latte
  • 2 uova
  • 2 spicchi di aglio
  • maggiorana e origano q.b. (attenzione a non eccedere con la maggiorana)
  • sale e pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva (per ungere la teglia e irrorare il tortino prima di infornarlo)
  • 4-5 cucchiai di pane grattugiato
  • 2-3 patate di medie dimensioni
Come procedere:

preparate le acciughe privandole della testa e della lisca, sciacquatele rapidamente sotto l'acqua fresca e mettetele a scolare in un colapasta.
Preparate il ripieno mettendo la mollica di pane ad ammorbidire nel latte.
Dopo averla strizzata leggermente, mettetela in un recipiente e mescolatela insieme alla ricotta, al formaggio grattugiato, alle uova, all'aglio e alla maggiorana tritati, all'origano, al sale e al pepe regolando secondo il vostro gusto.
Sbucciate, lavate e tagliate le patate a fette molto sottili, fatele dorare da entrambe le parti in una padella antiaderente unta d'olio. Dopodichè, disponetele su una teglia, adagiandovi sopra le acciughe.
Salate leggermente e distribuite su tutta la superficie il ripieno precedentemente preparato. Cospargete di pane grattugiato e irrorate con un filo di olio.
Infornate a 230° per 20 minuti circa.
Buon appetito.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento