.

.

Torta con ciliege


E' tempo di ciliege e anche se qui da noi il raccolto quest'anno non è stato dei migliori le poche che siamo riusciti a recuperare sono grosse e dolcissime.
Dovrò rinunciare a fare della marmellata ma non posso certamente fare a meno di cimentarmi in una torta casalinga.
Provate a farla anche voi e poi fatemi sapere.

Ingredienti:
  • 150 g. di burro
  • 150 g. di zucchero
  • 4 uova
  • 130 g. di farina 00
  • 50 g. di mandorle tritate
  • 1 cucchiaino da the di lievito per dolci
  • 500 g. di ciliege snocciolate
  • 2 cucchiai di mandorle e 1 cucchiaio di zucchero per fare il trito da spargere sulla torta prima di infornarla.
Come procedere:

Iniziate a sbattere a neve, ben compatta, i bianchi delle 4 uova, quando la frusta elettrica è ancora pulita. Dopodichè con la stessa frusta sbattete il burro, lo zucchero e i tuorli d'uovo fino ad ottenere una crema soffice. A parte mescolate farina, mandorle tritate e lievito, ed incorporate il tutto, poco alla volta, nella crema ottenuta prima.
Per ultimo aggiungete le chiare d'uovo, sbattute prima a neve, avendo cura di incorporarle eseguendo, con il cucchiaio di legno, un movimento dal basso verso l'alto in modo che l'impasto rimanga soffice e spumoso.
Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 25 cm, versatevi l'impasto e disponetevi sopra le ciliege precedentemente snocciolate. Sminuzzate nel mixer, grossolanamente, 2 cucchiai di mandorle e 1 cucchiaio di zucchero, spargete il trito sulle ciliege e infornate a forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti.
E'comunque sempre utile fare la prova stuzzicadenti per verificare il giusto punto di cottura.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento