.

.

Torta di kiwi banane e fragole


Questa torta è in pratica uguale a quella fatta con le fragole e pubblicata il 17 marzo 2010.
La diversità sta soltanto nel diverso decoro ottenuto in questo caso con tre diversi tipi di frutta, ma l'effetto che si ottiene è come si vede dalla foto altrettanto invitante.

Ingredienti:

Per la pasta frolla:
  • 300 g. di farina "00"
  • 125 g. di zucchero
  • 150 g. di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di mezzo limone
  • kiwi, banane e fragole q.b.
Per la crema pasticcera:
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di fecola di patate o maizena
  • 250 ml. di latte
  • 1 buccetta di limone non trattato
  • 1 punta di vanillina
  • 1 bustina di gelatina per dolci
Come procedere:

In una ciotola mettete la farina setacciata, il pizzico di sale, il lievito setacciato e lo zucchero.
Mescolate il tutto rapidamente con la forchetta e aggiungete il burro, continuando a mescolare fino ad amalgamare il burro con il resto.
A questo punto aggiungete l'uovo e mescolate ancora. Proseguite poi l'impasto a mano, ma non troppo a lungo perchè il calore delle mani scioglierebbe eccessivamente il burro.
Avvolgete la pasta in pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 1/2 ora.
Stendete ora la pasta con il mattarello fra 2 fogli di carta da forno, in questo modo risulterà più facile stenderla senza bisogno di ulteriore farina. Ponete la pasta stesa in una tortiera, lasciandola sul foglio di carta da forno (solo quello sotto!).
Bucherallate lievemente la superficie con una forchetta per evitare che gonfi durante la cottura.
Infornate a forno preriscaldato a 200° e fate cuocere per 30 minuti circa.
A questo punto sarà pronta la base per la nostra torta con la crema e i vari tipi di frutta indicati tra gli ingredienti.
Per preparare la crema procedete così: in un pentolino mescolate i tuorli d'uovo, lo zucchero e la fecola di patate. Aggiungete il latte bollente in cui avrete messo una punta di vanillina e la buccetta di limone, e continuate a mescolare controllando la densità della crema, che non dovrà risultare troppo liquida.
Spalmate la crema ancora calda sulla base di pasta frolla e, appena raffreddata, sbizzarritevi a decorare servendovi dei kiwi, delle banane e delle fragole dopo averle lavate e sgocciolate con cura. Per ultimo distribuitevi sopra la gelatina per dolci che preparerete seguendo le istruzioni riportate sulla bustina.
Tenete la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento