.

.

Tagliatelle al prosciutto crudo e pecorino


Ho avuto modo di gustare ed apprezzare questo velocissimo primo piatto in un recente viaggio nei dintorni di Rieti, a Morro Reatino.
Il prosciutto crudo di queste zone, un tempo molto noto ed apprezzato, usato come condimento della pasta fatta in casa le conferisce un particolare sapore rendendola indimenticabile.
Spero sia così anche per voi.

Ingredienti (per 4 persone):
  • 400 g. di tagliatelle fresche
  • 200 g. di prosciutto crudo
  • 100 g. di pecorino romano
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
Come procedere:

In un tegame, che userete poi per presentare le tagliatelle in tavola, mettete 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva e il prosciutto crudo tagliato a pezzetti, non troppo piccoli. Fate insaporire leggermente sul fuoco senza, fare seccare il prosciutto. Bollite le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente e versatele nel tegame con il prosciutto, grattugiatevi sopra il pecorino in modo grossolano servendovi della mandolina a buchi grandi.
Servite ben caldo con una macinata di pepe nero, aggiungendo sopra altro formaggio ed una eventuale irrorata di olio extra vergine di oliva.
Buon appetito.

Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento