.

.

Carciofi su crosta di patate


Oggi ho raccolto i primi carciofi della stagione (in Liguria, per chi non lo sapesse, i carciofi coltivati in pieno campo, danno i primi frutti verso la fine di marzo).
Non sono molti, ma abbastanza per un primo assaggio e per preparare questa ricetta gustosa e veloce.

Ingredienti:
  • 5 carciofi
  • 5 cucchiai di pane grattugiato
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • 1 patata media
  • 3 cucchiai di parmigiano grattuggiato
  • olio, sale pepe q.b.
  • succo di un limone
Come procedere:

pulite, lavate e mettete i carciofi in acqua con del succo di limone per non farli annerire. In un piatto, mescolate il pane grattugiato, il formaggio, il prezzemolo e l'aglio tritati, il sale e il pepe. Dopo aver fatto sgocciolare bene i carciofi, allargate per quanto possibile le foglie facendo attenzione a non staccarle. Inserite in questi spazi il composto precedentemente preparato e disponete i carciofi cosi farciti in un tegame di dimensioni tali che possano stare in piedi uno vicino all'altro senza abbattersi. Aggiungete nel tegame anche i gambi dei carciofi tagliati a pezzetti, irrorate ogni carciofo con un filo di olio extravergine di oliva, versate un dito d'aqua per la cottura ed infine coprite con il coperchio. Cuocete su fiamma moderata. Se i carciofi sono teneri e non troppo grandi, saranno sufficienti 8 - 10 minuti circa di cottura. A questo punto, sbucciate la patata, tagliatela a fette sottili con la mandolina e in una padella antiaderente piuttosto grande, già calda e appena unta di olio, mettete le fette sovrapponendole leggermente in modo che si saldino l'una con l'altra. Fatele dorare su entrambi i lati e quando avrete formato un unico strato, salate leggermente e disponetevi sopra i carciofi già pronti. Questa base di patate ("Groesti" per gli austriaci) completa il piatto rendendolo più scenografico e più appetitoso.
Buon appetito!


Stampa il post

Nessun commento:

Posta un commento