.

.

Sachertorte


Oggi arrivano degli amici per un caffè.
Quale occasione migliore per un "caffè alla Viennese"'
Non può mancare la famosa "Sachertorte".
Naturalmente, e come sempre, a modo mio ...., chè quella vera va mangiata a Vienna!

Ingredienti per la pasta:
  • 100 g. di burro
  • 150 g. di zucchero
  • 150 g. di farina "OO"
  • 100 g. di cioccolato fondente
  • 3 tuorli d'uovo
  • 3 chiare d'uovo a neve
  • 1/8 di latte
  • ½ pacchetto di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • marmellata di albicocche (quanto basta per stenderne un velo sulla torta una volta raffreddata e tagliata in due dischi)
  • 1 cartoccio di panna da montare
Ingredienti per la glassa:
  • 150 g. di zucchero
  • 1/8 di acqua
  • 100 g. di cioccolato fondente
Prima di mettervi all'opera, accendete il forno per portarlo a 180°.
Ora cominciamo dalla pasta:
iniziate a battere a neve le chiare d'uovo con la frusta elettrica (quando è ancora pulita).
Quindi, a parte, sbattete, sempre con la frusta, zucchero, burro e tuorli d'uovo in modo da ottenere una bella crema.
Aggiungete gradatamente farina, lievito, vanillina, latte e cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagnomaria.
Per ultimo incorporate, con un cucchiaio di legno, le chiare d'uovo battute a neve avendo cura di procedere delicatamente e con un movimento dal basso verso l'alto, così da incorporare aria nell'impasto.
Imburrate una teglia per dolci di 24 cm. di diametro, preferibilmente con il bordo staccabile, avendo cura di posizionare sul fondo un disco di carta da forno imburrata.
Infornate per circa 50 min.
A cottura ultimata fate raffreddare la torta su una griglia e tagliatela in due dischi uguali.
Stendete un leggero strato di marmellata di albicocche fra i due dischi.

Passiamo alla glassa:
sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente.
In un pentolino fate bollire zucchero e acqua per 5/6 min.
Lasciate che diventi tiepida e quindi incorporate il cioccolato sciolto mescolando continuamente.
Quando il composto diventerà appena tiepido e comincerà ad addensarsi, colatelo sulla torta in modo omogeneo.
Servite con panna montata e un buon caffè in tazza di porcellana di media misura.
Per creare la giusta atmosfera mettete un valzer di Strauss.

Stampa il post

2 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao Anna, sono Cristiano. Ho provato la tua ricetta della sachertorte ed è stato un successone! La mia prima torta! Grandissima soddisfazione :) Grazie mille!

Saluti da mamma e papà, anche a Vittorio ;)

Anna ha detto...

Caro Cristiano, sono felicissima del tuo successo!
Ti aspetto con piacere alla Fascetta insieme alla tua ragazza.
Un caro saluto, anche da Vittorio.

Posta un commento